Monday, 24 September 2012

Patate Hasselback

Polska wersja 

Niente di più ovvio e scontato delle patate al forno per contorno... invece queste patate fanno sembrare il piatto più "chic". Il nome Hasselback deriva dal nome del ristorante svedese Hasselbacken che le inserì per primo nel menu. Grazie ai tagli paralleli durante la cottura le patate si aprono " a ventaglio" e diventano croccanti. 


La ricetta è abbastanza semplice, perché il condimento dipende completamente dai gusti personali. Io ho cercato di rendere le patate gustose, ma leggere.

INGREDIENTI (per due persone):
  • 8 patate novelle medie dalla forma regolare
  • 1 cucchiaio d'olio
  • 1 pizzico di sale
  • rosmarino q.b
Come ho fatto:
Ho lavato bene e spazzolato le patate sotto l'acqua corrente. Con un piccolo coltello ho effettuato i tagli paralleli abbastanza profondi su un lato della patata. Bisogna stare attenti a non tagliare troppo per non staccare un pezzo di patata. 

Per facilitare questa operazione si può posizionare la patata su un cucchiaio e poi tagliarla oppure infilare uno stuzzicadenti lungo quanto la patata +/- a 3/4 della sua larghezza per far fermare il coltello sullo stuzzicadenti durante il taglio. Insomma, è più difficile da spiegare che da fare... Se volete che le patate stiano ferme, bisogna tagliare la parte sotto dimodoché sia dritta e non arrotondata. Io al solito scelgo le patate che stanno "in piedi" da sole.


Dopo aver tagliato le patate ho preparato il condimento pestando in un mortaio il rosmarino con il sale e l'olio. Con un pennellino da cucina ho spalmato il condimento sulle patate, le ho disposte in una pirofila di vetro e le ho infornate a 200°C per ca. 30 minuti.

Inutile che vi dica che è un contorno perfetto per gli arrosti, carni in umido e quasi tutti i secondi... :)

Ultimamente a "Paint your life" hanno fatto anche le rose di patate... mi è sembrato un po' più difficile, ma ci devo provare.

1 comment:

Related Posts with Thumbnails